IN BREVE:

Artista: RAPHAEL WRESSNIG
Data Concerto: 2 Marzo 2019 - h 22.30

ABOUT:

Artista fuori dal comune, Raphael è tra i pochi organisti B-3 in grado di rendere al massimo la potenza dell’organo Hammond. La base tecnica si fonda sulle strutture jazz e blues ma l’espressione e l’anima sono funk, nell’ottica di un’improvvisazione continua. Artista versatile e virtuoso crea uno spettacolo dove il groove è alla base di ogni interpretazione, eclettica coinvolgente e virtuosa allo stesso tempo.

“Chicken Burrito”, il suo ultimo CD, è l’album che non ti aspetti da un virtuoso dell’organo come Raphael Wressnig. Sì, perchè il musicista austriaco che parla fluentemente la lingua del soul, del funky e del blues, e che si ispira ai suoi predecessori Jimmy Smith, Shirley Scott, Booker T. Jones e Joe Zawinul (lungi dall’ostentare le sue non comuni doti dietro la console!) ha preferito mettere cascate di note al servizio del “bene comune”. Wressnig ha creato quindi un album di easy listening, omogeneo nei contenuti, che segue di due anni il riuscitissimo The Soul Collection (che ha realizzato assieme al maestro della chitarra blues Igor Prado), nonché l’album “Captured Live”.
La preparazione tecnica di cui il musicista gode viene comunque in superficie, così come quella dei colleghi che lo hanno accompagnato in questo progetto, i fidati James Gadson alla batteria e il chitarrista Alex Schultz. Largo quindi all’ampio immaginario musicale di Raphael… che ha vinto il Best Organ Player of the Year al DownBeat Critics Poll nel 2013, 2015, 2016 ed il Best Organ Player of the Year ai DownBeat Readers Poll nel 2017)!

Line up:

Raphael Wressnig – Hammond B-3 organ, vocals
Enrico Crivellaro – guitars
Florian Kasper – drums
Sabine Stieger – leadvocals

Condividi il concerto

FacebookTwitterMore...